.

Straviva In evidenza

Vota questo articolo
(2 Voti)
Scritto da  | Pubblicato in: 1° divisione

Dorotea Breschi

Quando il Viva decide di fare il VIVA, non ce n’è per nessuno. Il Calenzano (terza forza del campionato) veniva da un periodo super positivo e un pensierino a creare problemi al Viva lo aveva fatto.

Vabbè, sarà per un’altra volta! La squadra di Cioppi ha dimostrato che non a caso è la capofila. Finalmente un gioco vario, deciso e soprattutto cinico, con Innocenti e compagne sempre concentrate.

Veniamo alla gara.

Il primo set parte con un Calenzano intenzionato a far bene, infatti, pronti via si porta subito avanti 5/1. Il Viva riconquista la palla e BRESCHI (nella foto)migliore in campo, inizia la sua partita. Dieci servizi consecutivi e Calenzano tramortito chiede tempo. Il Via non ci casca e attacco dopo attacco chiude nettamente il set 25/17.

Il secondo set, invece vede sempre le vivine avanti, anche con 9/10 punti di vantaggio. Un piccolissimo accenno di rilassamento verso metà set, riporta le Calenzanesi a meno 5 ma poi il Viva ricomincia a giocare e anche questo parziale termina 25/17. Calenzano non sa più come contrastare la troppa forza delle Vivine che attaccano da ogni posizione, ricevono, difendono bene e soprattutto  servono in maniera veramente efficace (solo tre servizi sbagliati in tutta la gara).

Il terzo set è praticamente una passerella per le vivine, senza storia finisce 25/9.

Che dire, bene! Anzi benissimo così! Tutte le ragazze hanno dato un contributo fondamentale ma su tutte questa settimana c’è Dorotea Breschi che  ha giocato forse la sua miglior gara da inizio stagione. Ottima al servizio, attacchi efficaci e soprattutto implacabile a muro! Veramente una gran gara.

Nulla è cambiato sul fronte classifica, Viva sempre primo con tre punti di distacco dal Firenze Ovest che è andato ad imporsi ad Impruneta.

Prossima gara a Iolo contro Euroripoli che staziona in settima posizione con 23 punti ma con un ultimo turno vincente in casa della Savino Del Bene per 3/1.

Ragione per cui, è vietatissimo abbassare la guardia e questo CIOPPI e le sue ragazze lo sanno benissimo.

In poco più di un’ora, a Calenzano, VIVA batte Calenzano 3/0

17/25-17/25-9/25  

Daniele Ceccherini

Letto 356 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Viva Volley Asd Prato

sede: Via Pistoiese 502 - Prato

www.vivavolley.net 

palestre Narnali circolo Grassi - Iolo via Polla

Menu Redattore

Login Form